Le dichiarazioni di Paolo Del Genio a Radio Kiss Kiss Napoli: i dettagli

image_pdfimage_print

Paolo Del Genio, giornalista di Radio Kiss Kiss Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco le sue parole: “Bene tutta la squadra, concentrata, muovendosi in funzione del compagno a differenza delle ultime gare del 2020. C’è stato l’episodio negativo del pareggio, ma s’è trattato di un episodio negativo, ma la squadra è stata nella partita con fiducia sin dai primi minuti. Parliamo di Gattuso quando le cose non vanno bene, l’ha messa invece bene in campo a Cagliari mentre Di Francesco è stato un po’ presuntuoso, con tanti giocatori tecnici che non hanno aiutato in non possesso e non puoi pensare di non soffrire col Napoli e non è stato neanche mai pericoloso. Le assenze sono state importanti, qualche pallone in più Rog l’avrebbe giocato, ma tutti si sono ritrovati a correre a vuoto. Risposte importanti sono arrivate, importante anche il messaggio di Osimhen prima della gara, richiamato per un regolamento interno, ma senza esagerare perché ha capito l’errore. Servirà lui, Mertens, la vittoria di oggi non ci dice cose diverse sulla necessità di avere questi attaccanti. C’era questo discorso mentale, a volte arriva, la delusione di Inter-Napoli è stata pagata, ma sia con la Lazio che col Torino mancavano 3 dei 4 attaccanti titolari, perché si erano aggiunti anche Insigne o Lozano. Sono giocatori che fanno giocare meglio anche gli altri. Ora c’è lo Spezia, gioca bene, la classifica s’è complicata per loro perché stanno risalendo Torino e Genoa. Ha perso col Verona, ma l’ho vista spesso e Italiano la fa giocare molto bene ma l’assenza di Ricci è pesante per loro”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close