Kalidou Koulibaly

Le Bombe di Vlad: il Real Madrid sta per presentare un’offerta di 120 milioni di euro per un difensore del Napoli

Ormai Kalidou Koulibaly è diventato una vera e propria ossessione. Oggetto di desiderio delle maggiori big europee, non è stato un caso che l’imponente centrale senegalese abbia firmato il rinnovo di contratto poco prima del mercato invernale; come riportarono in quel momento le nostre fonti, dietro l’accordo c’era il Manchester United; i Red Devilsconvinti che il difensore potesse essere il giusto rinforzo per la compagine di José Mourinho, avevano portato alle porte di Castelvolturno un’offerta da più di cento milioni di euro. Un interesse forte, persistente, corroborato da – appunto – un’offerta piuttosto allettante; ma De Laurentiis non ha voluto sentir ragioni: si era già deciso che Koulibaly, a gennaio, non si sarebbe mosso. Da qui il rifiuto, per questo motivo il rinnovo di contratto. Un altro modo, più elegante, per dire: “Parliamone a giugno”.

A quanto pare, la notizia a noi pervenuta ha fatto sì che altri si muovessero; altri che, come lo United, hanno puntato i propri radar su Koulibaly; altri che, più dello United, annotano Kalidou tra i propri obiettivi di mercato.

Si è mosso il Real Madrid.

“Che coppia sarebbe Koulibaly – Ramos, vero?” Questo avranno pensato i dirigenti delle Merengues, raccolti in circolo per discutere di mercato. O forse, probabilmente, non c’è stato bisogno nemmeno di discutere: erano tutti già d’accordo, prima che si accomodassero ai loro posti.

Il Real Madrid sta preparando un’offerta di 120 milioni per Kalidou Koulibaly. E’ questo che ci perviene dalle nostre fonti; Perez vuole regalare ai tifosi delle Merengues una coppia difensiva da sogno, insieme all’attuale capitano Ramos. Se 120 milioni sono la base della trattativa, la società iberica sta riflettendo sull’inserimento anche di possibili contropartite per ingolosire un Napoli irremovibile, al fine di concludere con un lieto fine la storia. De Laurentiis ha già fatto sapere a Perez di non voler parlare di alcun giocatore, solamente cash; d’altra parte, però, il Real ha in mente alcune pedine – di cui non è ancora dato sapere nomi e cognomi e che potrebbero permettere di limare le pretese partenopee.

Qualunque sia l’offerta formale del Real, una cosa è certa: ora, il Manchester United ha una pericolosa rivale con cui confrontarsi. Forse la piu grande.

Fonte:Le Bombe di Vlad