Inter

Le Bombe di Vlad: “Il Napoli ha rilanciato per Mauro Icardi”

Il Napoli non vuole farsi scappare Mauro Icardi. L’attaccante argentino, ormai separato in casa con l’Inter, è alla ricerca di una nuova sistemazione e gli azzurri sanno benissimo che quest’opportunità va sfruttata al massimo.

La Roma, Dzeko e la clausola Juventus

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, in casa Napoli, è stata l’offerta della Roma per Icardi. Come riportato in esclusiva, i giallorossi si sono abilmente intrufolati nelle trattative per l’argentino, sfruttando l’impasse della Juventus – che non è riuscita a piazzare Dybala, formulando un’offerta ufficiale; all’Inter quaranta milioni più il cartellino di Edin Dzeko, mentre al bomber un contratto con clausola vicina ai settanta milioni di euro, in caso di ritorno della Juventus sui propri passi – dall’anno successivo.

Una proposta pienamente accettata dall’Inter, che avrebbe finalmente messo la parola fine alla questione Icardi e avrebbe regalato a Conte il calciatore – Dzeko, ndr – che tanto desiderava. Solamente un’offerta faraonica a questo punto potrebbe far saltare il banco.

E ci ha pensato il Napoli.

Il Napoli al rilancio per Icardi

Ebbene sì, perché il Napoli ha deciso di rilanciare forte, fortissimo per Maurito. L’attaccante è il tassello mancante nel puzzle offensivo di Ancelotti, che potrebbe così lavorare con due punte complementari, una da area di rigore e l’altra da limite dell’area; venuta a conoscenza della proposta giallorossa, la dirigenza azzurra non ha pensato due volte a prendere la cornetta e chiamare in Viale della Liberazione.

Poche parole, semplici e dirette: settanta milioni cash per Mauro Icardi ma la risposta deve essere veloce. L’offerta giusta, quella richiesta proprio dalla società nerazzurra. Il Biscione avrebbe così l’opportunità di racimolare abbastanza soldi per poter prendere Dzeko e conservare il restante per altri colpi – Milinkovic-Savic, ad esempio. Al giocatore verrebbe assicurato un contratto faraonico di circa 9 milioni a stagione.

Zhang si è preso del tempo per riflettere sulla migliore strategia da seguire, ma il Napoli ha “superato” l’offerta della Roma ed ora ci si aspetta una corsa a due. Molto, molto calda.

E’ chiaro che l’ultima parola spetta sempre a Maurito. E intanto la Juve pian piano si defila…

Riportato da:LeBombediVlad.com