Kalidou Koulibaly è andato a trovare un bimbo senegalese in ospedale a Napoli

image_pdfimage_print

Il difensore senegalese del  Napoli Kalidou Koulibaly classe 1991 ha mantenuto la promessa ed è andato a trovare un bambino di nome Cheikh Ndaye di anni 12 che arrivò a  Napoli il 25 febbraio all’ospedale Policlinico grazie all’ong Emergenza Sorrisi. Appena saputo che fosse il suo idolo, è andato di sorpresa all’ospedale napoletano e gli ha regalato una su maglietta del  Napoli. Il bambino resterà nel capoluogo partenopeo fino al 19 marzo del 2019.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close