Josè Altafini: “Mi è dispiaciuto non vincere niente a Napoli”

image_pdfimage_print

Il doppio ex attacacnte argentino di Napoli e Juevntus Josè Altafini ha parlatoa i microfoni di Radio Marte. Ecco le sue dichairazioni: “Sarri non è un traditore, ma un professionista come tutti gli altri. Non sono mai stato core ingrato perché era finito il mio contratto e nessuno mi ha trattenuto. Sarri ha dedicato l’Europa League ai napoletani e sento tante critiche, ma così facendo ha mancato di rispetto ai tifosi del Chelsea. Solo a Napoli non ho vinto niente, non sono stato capace di trionfare e mi dispiace molto, ma Napoli mi è rimasta nel cuore, tanto che in macchina ancora ascolto le canzoni napoletane”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close