Jacobelli: Juve, Gabbiadini è meglio di Morata e il Napoli farà un vero affare

image_pdfimage_print

xavier jacobelliDopo avere visto Gabbiadini segnare quel gran gol a Buffon e costringerlo ad un intervento strepitoso per negargli il raddoppio, l’interrogativo sorge spontaneo: cara Juve, ma ti conviene rinunciare definitivamente all’attaccante bergamasco, cedendolo al Napoli in combinazione con la Samp?
Ventitrè anni, 101 presenze e 21 gol in A, di cui 6 in questa prima parte della stagione, l’ex atalantino è il rinforzo ideale per i partenopei, orfani di Insigne  a causa del grave infortunio dell’azzurro.
Gabbiadini è meglio di Morata, è tatticamente più duttile e proprio la sua versatilità lo rende un attaccante moderno e completo. Sia chiaro, questa è una sommessa opinione personale, per il poco che vale e nel pieno rispetto delle competenze di Marota e Paratici i quali questa grande Juve hanno costruito a suon di colpi magistrali (Pogba, Pirlo, Tevez, Barzagli quando venne riportato in Italia al costo di 350 mila euro, Pereyra e gli altri).
Proprio per questo, dopo avere ceduto Immobile al Borusisa Dortmund in condominio con il Toro, il via libera alla partenza di Gabbiadini suscita perplessità fra i tifosi bianconeri che oggi hanno avuto la riprova di che pasta sia fatto. E sperano che la Juve non debba pentirsi di averlo lasciato andare via.

Xavier Jacobelli
Direttore Editoriale www.calciomercato.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close