Home Copertina Italia al San Paolo e a Quarto per la Legalitá!

Italia al San Paolo e a Quarto per la Legalitá!

La Nazionale italiana Martedì mattina, alle 11 avrá i riflettori puntati sullo stadio Giarrusso di Quarto per un impegno dal forte significato: la Nazionale infatti si allenerà con la Nuova Quarto per la Legalità, il club che due anni fa era rimasto senza proprietà dopo l’arresto per associazione camorristica del suo presidente. La società venne affidata dal tribunale di Napoli a un amministratore giudiziario e il pallone ha ripreso a rotolare, trasformando il club in uno spot per la legalità in terra di camorra. E ora si aspettano i divi del pallone, con Buffon, Pirlo e soprattutto Balotelli sul campetto in cui non sono mancati i raid a «sfregio» per colpire chi gioca con la maglia della legalità. Un modo per far sentire la presenza dell’Italia, anche quella calcistica, nella lotta contro la criminalità organizzata, e per dare un esempio a tanti giovani a rischio che vedranno i campioni degli stadi giocare insieme con i ragazzi della Nuova Quarto. Lunedi pomeriggio tutti al San Paolo per un allenamento a porte aperte seguito dalla conferenza stampa di Prandelli. Martedì la partita con l’Armenia in cui, al di là di tutti gli altri significati legati alla Nazionale a Napoli, conterà il gioco da ritrovare per continuare il percorso per vivere un Mondiale da protagonisti, con la speranza di vedere in Brasile quel Lorenzo Insigne simbolo del Napoli e di Napoli che rappresenti un intera cittá che ha voglia di rinascita in Nazionale.

Articolo precedenteAvv. Pisani: “Maradona potrebbe essere all’Olimpico venerdì”
Articolo successivoBenitez: “Con la Roma sará un Grande test”
Cosimo Silva è un Giornalista Sportivo, Direttore Responsabile della testata giornalistica MundoNapoliSport24. Opinionista televisivo e radiofonico, attento alle vicende del Calcio Napoli, segue le vicende e fatti legate al mondo azzurro, fin dal primo approdo a Napoli del Presidente Aurelio De Laurentiis.