Il Napoli passa il turno di Coppa Italia con molta sofferenza

image_pdfimage_print

Dopo la vittoria sofferta contro l’ Udinese, il Napoli esordisce in Coppa Italia contro l’ Empoli allo stadio Maradona nel match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia. I due club nel corso di questi anni hanno concluso molti affari tra di loro. Vigilia tormentata per i toscani con l’isolamento obbligatorio imposto dall’Asl per il forte attaccante Mancuso, il difensore Pirrello, il centrocampista Zurkowsi , l’allenatore Dionisi e il magazziniere Butini a causa di un contatto stretto con un positivo nel volo di ritorno Lamezia-Bologna dopo la trasferta di Cosenza del campionato di Serie B il 4 gennaio 2021. Negli azzurri parecchie rotazioni. Confermato Rrahmani in difesa, al suo fianco ritorna Koulibaly, con Ghoulam sulla fascia sinistra. A centrocampo la coppia inedita Demme-Lobotka, Elmas nel ruolo di sotto punta e Politano sull’esterno. In panchina Fabiàn Ruiz-Bakayoko, Insigne e Zielinski. La capolista della serie B attacca con un 4-3-2-1 con Ricci a centrocampo che interessa al club azzurro e il Napoli con il 4-2-3-1. Prima occasione al 6′ con il tiro di Lozano di poco alto. Al 17′ in vantaggio il Napoli con il classico gol dell’ex da parte di Giovanni Di Lorenzo ben imbeccato sulla fascia da Lozano. Al 21′ da fuori area tiro di Lobotka para Furlan. Al 27′ Matos con una rovesciata tenta l’eurogol, Empoli vicina al pareggio. Al 32′ tiro da fuori area di Elmas respinge Furlan. Al 33′ pareggio Empoli con un bel gol del trequartista Bajrami. Subito dopo Politano si invola sulla fascia, ma il tiro di Petagna viene deviato in angolo. Al 37′ Napoli nuovamente in vantaggio con una strepitosa rete di Lozano. Napoli2-Empoli 1. Non succede più nulla e termina con questo punteggio il primo tempo. Ottima partita degli ospiti con un gioco collaudato con un buon ritmo. Buona partita pure dei padroni di casa, ma con le solite amnesie difensive.

Nella ripresa al 49′ Di Lorenzo sfiora la doppietta, il suo tiro cross viene deviato. Al 53′ timida protesta di Petagna per un possibile rigore, nel proseguimento dell’azione, il tiro di Politiano viene deviato in corner. Al 55′ contropiede del Napoli, ma Petagna calcia debolmente e Furlan blocca senza problemi la sfera. Al 57′ Politano sfiora il tris, ancora brava la difesa empolese a respingere. Al 60′ prima sostituzione del Napoli: esce Politano entra Insigne. Doppio cambio Empoli: escono Matos, Hass, entrano Moreo e Cambiaso. Al 67′ pareggio dei toscani grazie alla doppietta di Bajrami con un tiro dalla distanza con Meret non esente da colpe per il 2-2. Al 69′ doppia sostituzione per il Napoli: escono Elmas e Lobotka entrano Fabiàn Ruiz e Zielinski. Al 70′ rischio di pasticcio per la difesa empolese, per un pelo non ne approfitta Lozano-. Subito dopo a porta vuota, Insigne si mangia un gol. Al 71′ cambio Empoli: esce Olivieri entra l’ex Lecce La Mantia. Al 73′ da posizione defilata Lozano sfiora il gol. Al 76′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo segna Petagna il gol del 3-2. All’80’ Koulibaly salva il risultato respingendo una conclusione dalla distanza di Damiani. All’84’ Fabiàn Ruiz colpisce il palo. All’85 Moreo con un tiro al volo sfiora l’eurogol, palla di poco alta. Ultimi cambi per l’ Empoli: entrano Asllani, Baldanzi, escono Bajrami e Terzic. Ultimi due cambi pure per il Napoli: entrano Llorente e Bakayoko per Demme e Petagna. Ancora pericolosissima l’Empoli, respinge la difesa napoletana. Non accade più nulla e il Napoli con molta sofferenza batte l’Empoli 3-2. Ora nei quarti di finale di Coppa Italia sfiderà la vincente tra Roma-Spezia. Ancora campanelli d’allarme nella retroguardia azzurra. Per l’Empoli prossimo impegno il big match contro la Salernitana di domenica.

Claudio Gervasio

Fonte foto: Twitter SSC Napoli.it

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close