Il commento della SSC Napoli: “Il Napoli mette la quarta e sul rettilineo del Friuli accelera e sorpassa”

image_pdfimage_print

Udinese: Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir, Molina (86′ Soppy), Arslan (72′ Samardzic), Walace, Pereyra (64′ Makengo), Stryger Larsen (72′ Zeegelaar), Pussetto, Deulofeu (64′ Beto). All. Gotti.

NAPOLI: Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (85′ Zanoli), Anguissa, Fabian Ruiz (81′ Ounas), Politano (71′ Lozano), Elmas, Insigne (71′ Zielinski), Osimhen (81′ Petagna). All. Spalletti


Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 24′ V. Osimhen, 35′ A. Rrahmani, 52′ K. Koulibaly, 84′ H. Lozano
Note: ammoniti Samir, Molina, Mario Rui

UDINE – Il Napoli mette la quarta e sul rettilineo del Friuli accelera e sorpassa. Gli azzurri conquistano la quarta partita consecutiva di questo avvio di campionato in maniera travolgente ed esaltante. Il Napoli non conosce soste, vince nei giorni festivi e anche in quelli feriali, impreziosendo questo monday night con una prestazione da caratteri cubitali. Dopo una ventina di minuti Lorenzo Insigne disegna un arcobaleno che scavalca il portiere e trova nella spaccata di Osimhen la sua sublimazione. Per Victor terzo gol in 4 giorni dopo la doppietta di Leicester. Poi è lezione di tattica con uno schema da calcio da fermo che in 4 tocchi porta al tap in spettacolare di Rrahmani. Napoli in cattedra e Koulibaly ancora in copertina con un destro che si infila all’incrocio per un’altra perla dopo il gol contro la Juventus. In meno di un’ora siamo 3-0. Poi il Chucky si concede la licenza del copyright del “tiro a giro” del capitano e griffa il quarto sigillo alla Dacia Arena. Nella notte successiva alla celebrazione di San Gennaro il Napoli scioglie il sangue della passione di un intero popolo e festeggia la splendida solitudine dei numeri primi. Si ricomincia giovedì a Marassi contro la Sampdoria. Un campionato senza respiro, per un viaggio azzurro lungo un sogno…

Riportato da: SSCNapoli.it

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close