Calcio Serie ASeconda pagina

Graziano Cesari: “Al Napoli in campionato, sono stati negati tre rigori”

Mediaset
image_pdfimage_print

L’ex arbitro Graziano Cesari ora moviolista Mediaset ha parlato ai microfoni di Radio CRC. Ecco le sue dichiarazioni: “C’è chi vuole sminuire l’importanza del VAR nel nostro campionato? Il VAR è un aiuto enorme per un arbitro, perché il direttore di gara vede l’azione in una frazione di secondo. L’aiuto di un mezzo tecnologico è un qualcosa di positivo. Il calcio è cambiato, il pallone corre molto di più e gli atleti sono diventati esasperati nella forma fisica. Il semplice aiuto degli assistenti, insomma, non può bastare. Anche un ex gioctaoredovrebbe andare al VAR, per coadiuvare nel decidere su certe dinamiche? Sì, sono d’accordo.

La trattenuta su Hirving Lozano in Benevento-Napoli ed i rigori non dati agli azzurri nelle gare contro Sassuolo e Bologna? Il designatore Nicola Rizzoli ha detto che è sempre rigore, quando un attaccante parte in posizione di vantaggio e viene trattenuto. Si è trattato di errori evidenti, il VAR doveva intervenire. Contro il Bologna, invece, il VAR ha fatto vedere all’arbitro solo un’immagine parziale, quella della caduta di Osimhen: è inaccettabile Osimhen è stato trascinato da un difensore, bisogna far vedere tutta l’azione e non solo pochi frame, altrimenti è ovvio che io arbitro decreto il fallo di mano in attacco. Il grave errore è stato fatto dall’addetto al VAR. E’ sbagliato proprio il concetto: all’arbitro devi mostrare l’azione interamente sarà lui a decidere. Osimhen non cade improvvisamente, viene sbilanciato ed è normale che non possa controllare il suo braccio, che a quel punto colpisce la palla in maniera imprevedibile. Quello è rigore tutta la vita”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close