Giuseppe Portella ai microfoni di Radio Punto Nuovo

image_pdfimage_print

Giuseppe Portella responsabile tamponi del club azzurro ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Ecco le sue parole: “I calciatori del Napoli fanno troppi tamponi, ci fanno lavorare troppo. Sono due-tre a settimana a seconda degli impegni. Tutti i componenti del gruppo Napoli sono scrupolosi ed attenti. Tutti gli altri casi di positività sono legati alle nazionali, tranne quelli precedenti a quelli a Juventus-Napoli. Ci sarà il tampone faringeo fino a fine stagione. Stiamo facendo tamponi anche a persone che hanno avuto l’infezione, per quanto ne sappiamo è inutile, ma il protocollo questo prevede. I risultati dimostrano la bontà di quanto si sta facendo, nuovi contagi non ce ne sono stati. Osimhen? Noi seguiamo i calciatori fin quando sono negativi, sarà la Asl a farlo nelle prossime ore, quando sarà negativo e si riaggregherà al gruppo allora saremo noi a tornare a valutare le sue condizioni”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close