Giro d’Italia: a Potenza vince Bowman. Domani la tappa partirà da Napoli

image_pdfimage_print

Oggi si è corsa la settima tappa del Giro d’Italia la Diamante-Potenza di 196 km con un dislivello di 4510. Due regioni interessate dal passaggio della carovana rosa. La Calabria e la Basilicata. In partenza il ritmo è molto sostenuto e parte una fuga composta da sette uomini: Formolo, Poels, Villella, Mollema, Camargo ed i due della Jumbo Visma Dumoulin- Bowman. Nel corso delle salite, perdono contatto Camargo- Poels e Villella. Verso Potenza, si danno battaglia in 4 Dumoulin-Bowman- Mollema e Formolo. Gli ultimi tre sembrano staccare il forte corridore olandese, ma ai – 3 recupera e tira lo sprint al compagno di squadra Bowman che in volata batte Mollema e Formolo. Tra i big nel gruppo principale non si registra nessun distacco. Domani la tappa partirà da Napoli ed arriverà nel capoluogo partenopeo verso le ore 17.30 attraversando i Campi flegrei e passando per Monte di Procida per omaggiare Procida capitale italiana della cultura del 2022. Dopo 9 anni la corsa rosa arriverà a Napoli. Nel 2013 vinse Cavendish in volata.

Fonte foto: Twitter Rai Sport

Claudio Gervasio