Giovanni Simeone: “Il Napoli ha preso in mano le redini del gioco”

image_pdfimage_print

L’attaccante del Cagliari Giovanni Simeone, ha commentato Cagliari-Napoli sul sito ufficiale del club sardo. Ecco il testo: “Avevamo davanti una squadra forte e con grande qualità in tutti i settori e negli interpreti. Non è stata la prestazione che volevamo, abbiamo provato a pressare subito forte ma loro hanno messo in campo le loro caratteristiche e hanno preso in mano le redini. Quando trovi rivali così bravi se non sei perfetto fai fatica. Dispiace, penso che l’unica ricetta in questo momento sia il lavoro e provare a incidere su ciò che ci sta mancando o non stiamo facendo bene”.

Dobbiamo invertire la rotta e in fretta, ci stiamo provando da tanto ma ancora le cose non vanno per il verso giusto. Non dobbiamo deprimerci, è una questione mentale e se ne esce tutti insieme lavorando di gruppo e ragionando su ciò che non va. Bisogna essere compatti, cattivi, decisi e attenti su ogni particolare”.

Non è il momento di guardare la classifica o soltanto quella. Ora conta rimanere uniti e analizzare gli errori, sapendo che abbiamo le qualità per fare molto meglio. Il ritorno di Nainggolan? Radja è un calciatore forte e un elemento di personalità. Ci darà tanto a livello tecnico in campo e di esperienza nello spogliatoio”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close