Calcio Serie ASeconda pagina

Giornata nera per gli azzurri, l’arbitro Pasqua ci mette il suo…

image_pdfimage_print
AIA

Il peggiore della domenica – scrive il Corriere dello Sport – è l’arbitro Pasqua che ha diretto Napoli-Bologna: il direttore di gara deve dividere le sue sventure col VAR (Mariani): nell’ordine, rischia Koulibaly già ammonito su Svanberg (ma non c’è alcun pestone, per questo forse lo considera come fallo di gioco), doveva essere annullato l’1-2 per un fallo su Maksimovic (da VAR), manca un rigore per agli azzurri su Manolas (da VAR), è arancione l’intervento di Destro su Di Lorenzo, giustamente annullata la rete di Llorente, per fuorigioco (in offside sul passaggio di Koulibaly) e non per fallo su Danilo (che si lascia parecchio andare).

Vediamo i due episodi più contestati: Sansone colpisce con una ginocchiata sinistra Maksimovic che era davanti, l’azione andava fermata, invece prosegue e porta all’1-2; sul cross in area di Insigne, Bani spinge Manolas su Svanberg che lo abbraccia e lo tira giù. Ok annullare la rete di Lozano (in offside), buona quella di Llorente nel primo tempo (Bani e Denswil lo tengono in gioco). Insomma, un vero e proprio disastro per l’arbitro Pasqua. In periodo natalizio, forse, ci può stare. 

Raffaella Nappo
the authorRaffaella Nappo
Laureata in Digital Marketing, tifosissima del Napoli e con la passione innata per il Giornalismo Sportivo, Raffaella Nappo è una collaboratrice spontanea di MundoNapoliSport24.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close