Gianni Di Marzio: “Al Napoli servivano giocatori di personalità”

image_pdfimage_print

L’ ex allenatore del Napoli Gianni Di Marzio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte. Ecco le sue parole: “Uno come Mandzukic poteva dare qualcosa al Napoli, così come Ibrahimovic. Pure il difensore che ha preso dal Chelsea è un animale. Noi a gennaio con Sarri potevamo vincere, bastava fare un paio di colpi e invece. I giocatori importanti le finali e le partite importanti non le sbagliano. I grandi giocatori hanno un carisma tale che risolvono le partite. Cosa direi a Gattuso? Se il Napoli se la fosse giocata con più spregiudicatezza sarebbe stato meglio. Adesso onestamente non si possono dare colpe per non aver speso, c’è un calciatore per ogni ruolo. Ma avrei puntato più sulla qualità che sulla quantità. Che ha detto Gattuso a Insigne? Sicuramente gli ha spiegato che possono sbagliare tutti e che non doveva preoccuparsi. Altre volte è stato determinante, probabilmente gli farà ritirare un altro rigore. Io non penso sia una questione solo di attributi ma pure di abitudini. Se Insigne facesse parte di un club abituato alle vittorie sarebbe più abituato ai grandi eventi. Gattuso può dare mentalità vincente? Finora gliel’ha data”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close