CalciomercatoSeconda pagina

Gianluca Di Marzio: “Younes andrà all’Eintracht in prestito biennale”

Younes
image_pdfimage_print

Amin Younes e il Napoli sempre più lontani. Il calciatore tedesco – ma di origini libanesi – è pronto a dire addio all’azzurro dopo due anni altalenanti con più panchine che presenze. Il futuro, ora, si chiama Eintracht Francoforte, la squadra tedesca che è pronta a riaccogliere l’esterno napoletano classe 1994, passato anche dall’Ajax, per il ritorno in patria.

Con il club azzurro si cerca l’accordo per un prestito oneroso e biennale, che consenta poi al club tedesco di riscattare (con opzione, senza obbligo) Younes nel 2022. Nel frattempo, al Napoli andrebbero circa 2 milioni per il prestito in attesa della cifra finale ancora da concordare. L’esterno tedesco era arrivato in Italia da svincolato nel 2018, ha collezionato 27 partite e 4 gol con il Napoli di Ancelotti prima e Gattuso poi in questi due anni, ma a inizio stagione non è stato inserito dal club nella lista per la Serie A, vista la cessione in programma.

Il Cagliari continua la caccia all’esterno, il club rossoblù ha presentato un’offerta per Gyrano Kerk, esterno destro classe ’95 dell’Utrecht, dove gioca dal 2014. 

Cinque milioni di euro: questa la proposta del Cagliari. L’ Utrecht ne chiede 8, la trattativa resta quindi difficile. L’alternativa è Ounas del Napoli.  

Riportato da: Gianluca Di Marzio.Com

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close