NotiziePrima pagina

Gianluca Di Marzio: “De Laurentiis è disposto ad accontentare le richieste di Callejòn e Mertens”

SSCNapoli.it
image_pdfimage_print

José Maria Callejon e Dries Mertens. Spagnolo il primo, belga il secondo, adottati da Napoli ormai da diverse stagioni. Centrali nel progetto di Ancelotti, da anni trascinatori del club di De Laurentiis, Callejon e Mertens hanno il contratto in scadenza nel giugno 2020: inevitabilmente, il club azzurro ha già cominciato a parlare con entrambi di un eventuale rinnovo di contratto.

Da anni, d’altronde, Mertens chiude la stagione in vetta alla classifica dei cannonieri azzurri, mentre Callejon ha dimostrato nel corso del tempo una duttilità essenziale per ogni allenatore. Pur di tenerli, nonostante la fumata grigia in seguito alle prime offerte avanzate ai due calciatori, De Laurentiis pare disposto anche ad un grande sforzo economico. Il presidente del Napoli, infatti, ha proposto un triennale da quattro milioni più bonus all’attaccante e tre anni anche al numero 7, alle medesime cifre che lo stesso Callejon percepisce al momento. 

Il primo passo verso il rinnovo, dunque, il Napoli l’ha fatto. Il pallone, adesso, passa proprio ai due calciatori che, con i rispettivi entourage, valuteranno l’offerta di ADL. 

Riporttato da:GianlucaDiMarzio.Com

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close