Gian Piero Gasperini: “Napoli e Juventus sono due grandi squadre con caratteristiche diverse”

image_pdfimage_print

Il tecnico dell’ Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato nel post partita di Juventus-Atalanta ai microfoni di Sky. Ecco le sue dichiarazioni: “Ci siamo avvicinati spesso alla loro area di rigore, ma ci è mancato il tiro in porta. Segnare alla Juventus è difficile, ma i presupposti ci sono stati e di questo ne sono felice. All’inizio l’ Europa League non era stata programmata come obiettivo stagionale, dovevamo vedere il posizionamento in classifica a marzo. Siamo leggermente attardati e non è facile perché in massima serie tutte combattono. Per definire la forza di Napoli e Juventus dipende pure nel momento in cui le affronti. I bianconeri sono più complicati da attaccare, gli azzurri invece sono più imprevedibili. Sono due squadre diverse, ma forti entrambi con le quali abbiamo giocato sempre bene”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close