Gennaro Gattuso: “Il Napoli deve metterci più cattiveria agonistica”

image_pdfimage_print

L’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa per presentare il match di Europa League Napoli-Rijeka di domani. Ecco le sue dichiarazioni: “La mia squadra deve pensare a lavorare, se no andiamo alla ricerca degli alibi, io vivo questo lavoro a trecento all’ora tutti i giorni , voglio la mia squadra che veda ciò, vedo una squadra che mi segue, sta giocando un grandissimo calcio e vi vuole più cattiveria agonistica, io so che la squadra sta proponendo un certo tipo di calcio e so che possiamo fare meglio e la squadra mi segue. Non è tutto vero ciò che è stato scritto, ho parlato solo io con la squadra, non c’è stato alcun litigio, vedo tanto senso d’appartenenza, noi non possiamo giocare solo di fioretto, questa squadra ha dimostrato tantissime volte che dobbiamo annusare il pericolo, qualche volta possiamo giocare un calcio diverso. Quando sono andato a SKY ho detto che la responsabilità era mia, non ho massacrato alcun giocatore, certe volte si può giocare pure male. Forse c’è un problema mentale all’inizio dei primi tempi, ed è un qualcosa che ci deve far riflettere e sia io che il mio staff dobbiamo migliorare, se non hai una squadra forte difficilmente recuperi nei secondi tempi, dobbiamo subito entrare in partita a noi nessuno ci regala niente, dobbiamo vedere pure altri dati. Non è solo tirare di più, ma come ci arrivi a tirare, stiamo sbagliando tanto, ieri ho fatto vedere sette clip alla squadra, pure Dries difficilmente sbaglia, bisogna stare attenti e sappiamo che nei dati stiamo nelle prime posizioni ed è per questo che dobbiamo migliorare, bisogna saper leggere bene le lettura, le prestazioni ci sono, ma ci dobbiamo mettere qualcosa in più. Tutta la vita continuerei a fare la scelta di Politano dall’inizio, io sono molto attento sulla gestione, io penso che la parola mentalità sia più importante, questa squadra deve giocare in modo diverso e senza pensare a ciò che fa il compagno, io sono orgoglioso e bisogna solo aggiustare questo modo di stare in campo”.

Fonte foto:SSCNapoli.it

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close