Gds: “Napoli, distanza di 10 milioni col Sassuolo per Raspadori: le parti si riaggiorneranno lunedì”

image_pdfimage_print

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, sarebbero circa 10 i milioni che separano il Napoli da Giacomo Raspadori. Fumata grigia, dunque, nel summit andato in scena ieri pomeriggio fra Aurelio De Laurentiis e Giovanni Carnevali, Ds del Sassuolo, i quali avrebbero deciso di riaggiornarsi già lunedì. Il Sassuolo avrebbe chiesto agli azzurri 40 milioni e una percentuale sulla rivendita anche per l’attaccante bolognese, mentre il club azzurro non sarebbe andato oltre i 30 milioni di euro. Il patron azzurro per sbloccare l’affare avrebbe anche provato ad inserire come contropartite tecniche uno tra l’esterno Ounas e il promettente Zerbin, reduce da una brillante stagione a Frosinone. Niente da fare, il manager del club neroverde avrebbe escluso subito questa possibilità. L’intesa si può trovare a metà strada, con 35 milioni più i soliti bonus.