Gds – La Nigeria pretende che Osimhen giochi la Coppa d’Africa, ADL si oppone

image_pdfimage_print

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la nazionale nigeriana non avrebbe alcuna intenzione di rassegnarsi all’idea di non avere a disposizione per la Coppa d’Africa 2022 Victor Osimhen, uscito anzitempo infortunato (fratture scomposte dell’orbita e dello zigomo) dalla partita di Milano con l’ Inter. Nonostante infatti per il bomber nigeriano, operato ieri mattina a Napoli, sia stata effettuata una prognosi di 90 giorni, il che renderebbe impossibile all’attaccante di partecipare alla manifestazione continentale con la propria Nazionale, il presidente del Napoli De Laurentiis si starebbe già cautelando con l’avvocato Enrico Lubrano, cui spetterà il compito di dimostrare legalmente le pretese del Napoli.

Ecco quanto si legge sulla rosea: “Ci vorrà un consulto medico internazionale per convincere la Nigeria del fatto che Osimhen non può partire con la Nazionale. Il presidente Aurelio De Laurentiis ha più volte ribadito la sua contrarietà alla gestione degli atleti così come organizzata attualmente dalla Fifa, ma trattandosi di manifestazioni internazionali ufficiali i regolamenti gli impongono “obbedienza”. Però è legittimo che un presidente chieda la massima attenzione sulla salute di un proprio calciatore, pretendendo garanzie su investimenti di oltre 50 milioni. Il Napoli al momento non ha “armi” per opporsi a una convocazione, ma può richiedere il coinvolgimento del proprio staff medico e degli specialisti che avranno seguito Osimhen nel percorso di riabilitazione, che sarà avviato dopo l’intervento chirurgico. Un fattore fondamentale e imprescindibile sarà, tuttavia, la volontà di Osimhen, che ha sempre dimostrato grande attaccamento al proprio Paese. Il motivo per cui il Napoli non può lanciarsi in battaglie che sarebbero perse se poi Osimhen decidesse comunque di partire, anche se non in condizioni ottimali.”

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close