Gaetano Fontana ospite di TMW News

image_pdfimage_print

L’ex giocatore del Napoli e della Fiorentina Gaetano Fontana ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TMW News. Ecco le sue parole: “Premesso che il campionato quest’anno è anomale viste le problematiche legate al covid, la squadra di Gattuso ha il potenziale per stare in alto e competere fino alla fine”.

Il centrocampo a due è adatto o no per il Napoli? “Il punto è se giocare a due o a tre: i centrocampisti sono forti e di qualità. Se giochi con Fabian e Bakayoko hai più qualità ma meno a livello di interdizione, sei dunque un po’ meno compatto. Quando hai la palla, certamente costruisci qualcosa in più. E’ una questione di equilibri che trovi quando hai le caratteristiche giuste in campo. Vedendola da fuori dico che mi pare che ci siano tutti gli ingredienti per giocare a tre: Zielinski può fare la mezzala, idem Fabian, Bakayoko il play e la mezzala. Demme è un interprete formidabile in fase di possesso e non, Lobotka è forte. Aggiungo: se giochi a tre hai un’unica punta centrale, se fai il 2-3-1 hai un giocatore più vicino alla punta”.

Gattuso ha anche detto che a Napoli ci sono troppe radio e che la piazza non è semplice… “In C col Napoli ricordo che andammo a fare un’amichevole di metà settimana e tornando a casa mia moglie mi disse: ma c’erano davvero 5mila persone? Lo aveva saputo perchè avevano trasmesso quella partita in diretta… Le pressioni ci sono, so quali sono le aspettative però credo sia anche normale per un certo tipo di professionisti dover aver a che fare con una situazione del genere. Devi avere la forza morale e psichica per affrontarle. Magari qualcuno non è ancora pronto per certe pressioni. Io dissi che a Napoli la forza di un giocatore si determina anche negli ultimi tre gradini del sottopasso, al di là del fatto che adesso non c’è pubblico. Le qualità tecniche contano ma anche la gestione delle emozioni”.

Domenica c’è Napoli-Fiorentina, partita che per lei vale tanto da doppio ex… “Quando giocano mi metto a sedere e il mio augurio è che facciano una bella partita. Sono legato ad entrambe. I viola stanno cercando la retta via e gli equilibri, e forse ci siamo. La fiducia trovata in avanti dai giovani di cui nessuno discute il valore è importante, vanno saputi aspettare. Stando laggiù gli spettri ci sono sempre ma la vittoria di ieri è stata fondamentale e poi l’organico è di qualità. A mio avviso il centrocampo della Fiorentina è uno dei più forti del campionato, però ci sono le partite e va dimostrato”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close