Calcio Serie ASeconda pagina

Francesco Montervino: “Il Napoli può giocarsela per lo scudetto”

SSCNapoli.it
image_pdfimage_print

L’ex capitano del Napoli e della Salernitana Francesco Montervino attualmente direttore sportivo del Taranto ha parlato ai microfoni di TMW Radio. Ecco le sue parole: “Il giudizio sul Napoli è certamente positivo, la squadra sta facendo buoni risultati, in un percorso che la porterà ad essere tra le squadre che lotteranno per un certo obiettivo. Ora si aspetta con ansia la sentenza sulla partita con la Juve e poi potranno esserci determinati sviluppi.

Fa bene Gattuso ad arrabbiarsi se sente parlare di scudetto? “Sono situazioni su cui non voglio entrare, ma Gattuso conosce spogliatoio ed evidentemente sa che per il bene della squadra è giusto far così”

Ma è da scudetto? “Io dico che il Napoli è forte e se la può giocare”

In cosa deve migliorare? “Sicuramente, ripeto, sta facendo qualcosa di importante ed adesso servono continuità e una crescita della mentalità. Tutto questo è fondamentale. E’ chiaro che poi in certe occasioni ha dato la dimostrazione di dover ancora lavorare sull’approccio ai match.

Che pensa della decisione di mandare in tribuna Mario Rui e Ghoulam? “L’allenatore ha il polso della situazione. Sicuramente averlo detto pubblicamente può non aiutare la crescita di un giocatore , però Gattuso è il tecnico e sa come gestire tutto”.

Osimhen ha trovato il gol… “E’ forte, ancora un leggermente grezzo ma può avere numeri importantissimi. Da bomber? Se si pensa a Cavani o Higuain no, ma può crescere tanto”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close