Floro Flores: “Fabio Quagliarella sembra un bambino con un giocattolo quando gioca al calcio”

image_pdfimage_print

Il doppio ex di Napoli e Sampdoria Floro Flores è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco cosa ha detto: “Io sceglierei sempre Mertens, poi le scelte deve farle l’allenatore che vede i giocatori in settimana e sa come stanno. Sampdoria? Ranieri è un allenatore classico che non sbaglia mai nulla con il 4-4-2. La Sampdoria è una squadra fastidiosa da affrontare. Ranieri ha preso in mano una patata bollente quando è arrivato ed ha risollevato la squadra. Quagliarella? Non mi sarei mai voluto trovare in una situazione in cui si è trovato Fabio a Napoli. La sua storia e la mia a Napoli sono diverse. Il mio sogno era quello di giocare a calcio e non avrei permesso a nessuno di infrangerlo. Fabio sembra un bambino con un giocattolo quando gioca al calcio. Fabio non tornerebbe mai a Napoli come terza scelta. Lui vuole sempre una maglia da titolare. Non so se ne varrebbe la pena dopo tanti anni da capitano della Sampdoria. Io se fossi nel Napoli lo prenderei subito, lo vedrei benissimo a Napoli. La scelta di non prenderlo è stata fatta perché hanno puntato su Osimhen”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close