CopertinaPrima pagina

Faouzi Ghoulam: “Napoli mi ha adottato “

SSCNapoli.it
image_pdfimage_print

Il difensore algerino del Napoli Faouzi Ghoulam, ha rilasciato alcune dichiarazioni in una diretta Instagram con Belabbes Bouaissi, reporter algerino di Bein Sports. Ecco le sue parole: “La situazione è difficile , non solo per noi giocatori. I tifosi sono certamente delusi, soprattutto a Napoli perché la gente qui vuole vivere lo stadio, venirci a vedere ogni match. Lo stadio vuoto non è bello da vedere, ci manca il dodicesimo uomo, ma proviamo almeno a rallegrarli da casa. Il club azzurro ci ha lasciato abbastanza liberi ma ovviamente la società ci ha chiesto di fare attenzione in ogni situazione. Durante il primo lockdown sono sceso in strada ad aiutare chi aveva bisogno: so di aver rischiato, ma da calciatore e musulmano mi sentivo in dovere di aiutare gli altri. L’ho fatto anche perché Napoli mi ha adottato: da anni insieme con Koulibaly andiamo negli ospedali per provare a regalare un sorriso ai bambini o a chi è in difficoltà. Oggi mi sento bene, ho avuto infortuni gravi ma oggi mi sento in forma e ringrazio di poter tornare in campo a giocare. Aver vissuto lontano dal rettangolo verde di gioco per un po’ di tempo mi ha aiutato a guardare le cose da un punto di vista diverso sul mio lavoro e la mia vita. Nei prossimi mesi ci saranno iniziative benefiche importanti tra Algeria, Francia e Italia”.

Anastasia Marrapodi
Anastasia Marrapodi, laureanda in scienze Politiche. Collaboratrice spontanea di MundoNapoliSport24 e Blogger di "Un viaggio nello spettacolo". Innamorata da sempre della musica tema principalmente nel blog. Appassionata di giornalismo, musica, e sport.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close