Principale

Europa League: Il Napoli si qualifica ai quarti di finale con il brivido

Europa League
image_pdfimage_print

Si è appena conclusa la partita valevole per il ritorno degli ottavi di finale d’ Europa League tra Salisburgo-Napoli. Brutta tegola per gli azzurri. Nel riscaldamento si infortuna Insigne e al suo posto gioca Mertens. Dopo il primo inizio di studio, con un solo brivido per un passaggio azzardato con i piedi di Meret, Napoli in vantaggio al 13′ grazie ad una sforbiciata di Milik. Cross di Mario Rui, respinge su Mertens il portiere Wolf, ma è bravo il polacco a ribadire in rete. Al 24 ‘ Dabbur pareggia i conti. Errore in disimpegno di Allan, l’attaccante del Salisburgo è bravo nel far sedere Chriiches e a battere Meret per l’1-1. Al 27′ contropiede pericoloso del Napoli. Mertens offre un assist al bacio per Milik, il portiere Wolf l’anticipa in uscita e in seguito dai 25 metri Fabiàn Ruiz colpisce il palo dalla distanza. A questo punto il Salisburgo alza gli esterni di difesa e si rende pericoloso due volte. Una al 35′ con un colpo di testa di poco al lato da parte di Onguene e al 42′ con la conclusione di poco al lato di Minamino. Il risultato non cambia e il primo tempo termina sul risultato di 1-1. Bene la coppia difensiva Chiriches-Luperto e in generale il Napoli che ha tenuto il controllo del pallone per larghi tratti della partita. Meret ha esagerato con il gioco dal basso ed è stato rimproverato da Carlo Ancelotti.

Nella ripresa al 47′ conclusione di Zielinski di poco al lato. Al 49 Gulbrandsen su assist di Ulhmer segna il 2-1. Al 75′ tira Uhlmer dalla distanza respinge Meret in angolo. Sul corner seguente bravo ancora il portiere del Napoli a bloccare la sfera. Poi calcia Dabbur di poco alto. Al 77′ si fa male Chriiches e deve lasciare il posto a Malcuit. Difesa del Napoli in piena emergenza, con Hysaj costretto a fare il centrale. All’87’ Dabbur colpisce il palo. Al 91′ il nuovo entrato Leitgeb sigla il definitivo 3-1. Il Napoli passa ai quarti di finale d’Europa League con il brivido. La squadra di Carlo Ancelotti non vince più dal 25 febbraio. Partita giocata tutto il tempo sotto la pioggia. Ora ci sarà il match in campionato contro l’ Udinese.

Fonte foto:SSCNapoli.it

Claudio Gervasio

comments