Empoli, Cozzi alla Rai: “Risultato negativo, ma prestazione positiva”

image_pdfimage_print

Paolo Cozzi, vice-allenatore dell’Empoli in panchina contro il Napoli al Maradona per sostituire Alessio Dionisi, dopo la sconfitta è intervenuto al microfono di Rai Sport: “L’obiettivo di questa partita era quella di confrontarci con quelli bravi e far fare ai nostri giovani un’esperienza bella contro una delle migliori squadre della Serie A. Non ci siamo snaturati, ci siamo riconosciuti, quindi il nostro obiettivo è stato raggiunto. Il risultato è negativo, ma la prestazione è positiva”.

Qual è il segreto dell’Empoli? “Il fatto che negli anni si è consolidata una società organizzata, che punta sul settore giovanile e ha le strutture adeguate. Il club ha investito ed è cresciuto con questa mentalità. L’obiettivo è stupire. Volevamo fare un campionato di vertice ringiovanendo la rosa e siamo la rosa più giovane della categoria. Per ora quindi l’obiettivo è centrato, ma ora viene il difficile. Quando sei la prima della classe in Serie B tutti ti affrontano in modo diverso. Dovremo essere all’altezza della posizione che abbiamo, confermandoci di settimana in settimana”.

Fonte: tuttonapoli.net

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close