NotiziePrima pagina

Edoardo Chiacchio: “Il Napoli potrà ribaltare la sentenza al secondo grado di appello”

Avv.
image_pdfimage_print

L’avvocato Edoardo Chiacchio esperto di diritto sportivo, ha parlato ai microfoni di Canale 21 e di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue parole: “Ci sono stati eventi successivi alla prima comunicazione ASL, il momento decisivo s’è verificato dopo la seconda positività. La domenica alle 14.13 arriva una disposizione prescrittiva della ASL che vieta alla squadra di giocare, non solo di partire. Se il Napoli fosse partito, andando a Torino, non avrebbe comunque potuto giocare. Quello è l’elemento decisivo che secondo me non può non essere accolto e quindi la partita si rigiocherà e cadrà il -1. Il punto è questo, sarà il cuore del ricorso. Lo stesso giudice lo definisce ‘non trascurabile’ in merito alla comunicazione prescrittiva, quindi lo stesso Giudice Sportivo lascia ampi margini per il secondo grado d’appello in cui non c’è neanche la Juventus. Avere la controparte in giudizio è sempre un problema, non averla è sicuramente un enorme vantaggio.

E’ giustissimo che si vada in Appello. Se la Juventus non s’è costituita in primo grado,penso che non lo farà neppure in secondo grado. L’Appello potrà essere proposto nel merito e potrà trovare accoglimento perché pure sotto il profilo degli interventi delle varie ASL il Giudice lascia aperto degli spiragli in cui ci si potrà insinuare, cogliendo gli elementi decisivi per un vincente appello”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close