Ds Fiorentina Pradè: “Gli arbitri hanno telecamere diverse dalle Tv”

image_pdfimage_print

Daniele Pradè ds della Fiorentina ha parlato del match contro il Napoli ai microfoni di SKY. Ecco le sue parole: “C’è il rammarico del risultato, ma anche la felicità di aver fatto divertire e ciò vuole essere il nostro obiettivo quello di creare identità. Nei primi 25′ per l’intensità messa in campo sembravamo una squadra di Premier League. Poi è normale sbagliare qualcosa, ma sono contento sia degli anziani, che dei giovani.

Sugli arbitri dico che è inutile fare polemiche. Massa e Valeri mi hanno dato delle risposte credibili, gli arbitri hanno angolazioni basse e telecamere diverse dalle nostre. L’obiettivo è quello di creare qualcosa d’importante a Firenze.

Castrovilli così come altri giocatori nostri, viene dalla Primavera. Lui è il classico centrocampista moderno. Commisso è un presidente diverso, è un vulcanico che vuole fare qualcosa d’importante per Firenze“.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close