Del Genio: “L’abitudine dei procuratori nel portare i giocatori a scadenza è cresciuta in maniera esponenziale”

image_pdfimage_print

Paolo Del Genio, giornalista sportivo, ha lasciato un suo pensiero personale sui calciatori che vanno via a parametro zero durante il programma A Tutto Napoli:  

L’abitudine dei procuratori nel portarli a scadenza è cresciuta in maniera esponenziale, rifiutando tutte le proposte di rinnovo, finalizzata ad avere più soldi d’ingaggio, bonus alla firma e commissioni. Questa moda però sta avendo una crisi di rigetto, anche a zero quando un procuratore si presenta ora molti club non vanno oltre certe cifre. E’ un’inversione di tendenza, forse nei prossimi anni inizieranno a valutare meglio ed accettare le proposte di rinnovo dei club. Se andiamo avanti così, del resto, lo scenario è di un mercato solo a zero e senza più operazioni tra società. Il paradosso è Dybala che lascia la Juventus per andare altrove a guadagnare di meno. Non è più detto che a zero guadagnerai di più!”.