domenica, Agosto 9, 2020
CopertinaPrima pagina

David Ospina: “Per battere la Juventus, ci vorrà tanta grinta”

SSCNapoli.it
image_pdfimage_print

David Ospina portiere colombiano del Napoli ha parlato in esclusiva ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli . La vittoria in Coppa Italia con la Lazio è stata Molto importante, è facile lavorare quando si vince. Dobbiamo rimanere con i piedi per terra, abbiamo una partita importante domenica prossima. Abbiamo qualità, aspettiamo la ripresa del campionato.

Aver ritrovato le curve è importante, questa è una stagione speciale, abbiamo cominciato la stagione con degli obiettivi, ed oggi noi ci troviamo in questa situazione. Dobbiamo uscirne facendo le cose bene, sul campo. Dobbiamo pensare e prendere i tre punti dal campionato

La Coppa Italia è un obiettivo importante. Abbiamo fatto una bella partita contro una grande squadra come la Lazio, ma ora dobbiamo mettere tutto quello che abbiamo fatto in questa partita di Coppa anche in campionato. La cosa importante è pensare alla prossima partita. La Juve ha grandissimi calciatori, dobbiamo mettere la grinta per fare una grande partita.

La posizione del portiere è speciale, per questo siamo diversi e possiamo usare anche le mani. Quando commetti un errore è un più visto rispetto ad un attaccante che se sbaglia poi l’azione successiva può segnare e rimediare. La cosa importante è continuare a lavorare e mettersi giù per il prossimo match. Adesso abbiamo la fortuna di allenarci con un ottimo allenatore dei portieri, grandi compagni come Alex ed Orestis, siamo una famiglia. Dobbiamo continuare a lavorare.

Ci autiamo sempre, penso che sia la cosa più importante. Alex ha grande qualità, per l’Italia è importante avere portieri come Alex o Donnarumma. Io sono sempre là per aiutare, lo so che lui vuole giocare, anche io ed anche Karnezis. Facciamo tutto negli allenamenti, poi c’è la decisione dell’allenatore, c’è uno che va in campo e gli altri due sono lì per aiutare.

 Aspettiamo se la vittoria di martedì possa significare la svolta, la cosa più importante è tenere i piedi per terra. Questa stagione è difficile, abbiamo l’esperienza per uscire da questa situazione ed andare avanti”.

I nuovi acquisti si stanno inserendo benissimo, sono due giocatori che possono aiutare la squadra ad uscire da questa situazione. Hanno dimostrato qualità contro la Lazio, sono due grandi calciatori che possono aiutare molto la squadra per il sistema che vuole il mister”.

Gattuso ha dimostrato di dare tutto in campo. Questa squadra, con tutto quello che ha fatto e lasciato mister Ancelotti, possiamo uscire da questa situazione e finire il più avanti possibile.

Contro il Barcellona è una partita importantissima, ma dobbiamo pensare prima al campionato e pensare a questa partita. Il portiere studia sempre i giocatori di altissimo livello, ma il giorno della partita può fare qualcosa di diverso . Dobbiamo restare concentrati e fare il nostro gioco con qualità. La Juventus è una squadra fortissima, ma nelle ultime tre-quattro partite, abbiamo dimostrato che vogliamo uscire da questo periodo Dopo una vittoria è più facile uscire da questa situazione. Vogliamo cambiare strada e fare bene.

Questa squadra può avere grande futuro, perché ha dei giocatori giovani che possono crescere e per il Napoli sono importanti, Però oggi dobbiamo concentrarci per finire al meglio al stagione, posi si vedrà cosa vorrà fare la società.

Con Cuadrado ho un rapporto bellissimo, siamo sempre in contatto in Nazionale e siamo i più anziani e contiamo su un grandissimo giocatore come lui. Lui lo sa che non dovrà segnare domenica sera. Lui farà il suo gioco e noi il nostro. Aspetto che il mio italiano migliori”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close