Dario Dainelli: “Ho visto bene il Napoli a livello difensivo”

image_pdfimage_print

L’ex difensore e membro dello staff viola Dario Dainelli ha così parlato a margine della presentazione dei vini prodotti dal suo ex compagno Sebastien Frey. Ecco le sue dichiarazioni: “Ho visto la Fiorentina e sono felice di come ha giocato, della scelta di Italiano: lo scorso anno l’ho visto diverse volte, ci avevo giocato assieme nell’Hellas e lo conosco anche sul lato umano. Il suo calcio, propositivo e intenso, mi piace molto, ha possibilità di fare bene: ha messo subito spirito e determinazione giusta nella testa dei ragazzi. Vuole una difesa alta, con lui devi coprire spazio alle spalle: c’è però molta pressione in zona palla, il che porta ad avere poche palle scoperte, che ti fanno meno paura nel concedere la profondità. Nel calcio attuale pressione e intensità sono imprescindibili.

Come vede la lotta per il titolo?

“Quest’anno sembra molto più equilibrato il campionato. Mi auguro che il Napoli di Spalletti possa restare fino alla fine in alto e poi chissà. Non ce n’è una superiore alle altre, ci sono più squadre che possono lottare. Il Napoli ha una base solida creata negli anni e penso che abbia possibilità insieme a Roma, Inter, Juve e Milan di poter lottare per il titolo”.

A livello difensivo quale squadra le sta piacendo di più?

“Il Napoli l’ho visto bene, il Milan altrettanto perché mi è piaciuto anche il mercato che ha fatto”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close