lunedì, Settembre 28, 2020
Champions league

Claudio Onofri: “Mi è piaciuta la prestazione del Napoli a Belgrado”

image_pdfimage_print

L’ex calciatore del Genoa Claudio Onofri ha parlato ai microfoni di  Radio Marte. Ecco quanto dichiarato: “Il Napoli a tratti poteva vincere il match con ampio scarto, nel primo tempo mi è piaciuto Fabian Ruiz. Ancelotti e Sarri sono due allenatori diversi. Il primo si base alle caratteristiche dei sui uomini e cambia modulo in base all’avversario. Il secondo ripeteva smeore i movimenti con lo stesso modulo che voleva vedere mettere in pratica la domenica. Sarri ha valorizzato il prodotto a sua disposizione e Ancelotti sa quello che dovrà fare. Zielinski è un’ala adattata. Secondo me ci sarà una variazione nel modulo, ma il 4-4-2 potrà dare delle soddisfazioni perché i giocatori sono messi nelle posizioni giuste che esaltano le loro potenzialità. Poi con il 4-2-31, bisognerà sacrificare pure qualche calciatore. I movimenti del 4-44-2 a partita in corso potrebbe trasformarsi in 4-2-4, oppure in 4-2-3-1. La prestazione di ieri è stata positiva. Ad Ancelotti va dato il giusto tempo e la mancanza del gol è dovuta proprio al fatto del cambio tecnico. Secondo me Milik si muove bene e prima o poi la palla la butterà in porta. la Stella Rossa non è il Liverpool o il Psg che probabilmente vinceranno , ma non è nemmeno paragonabile a Benevento o Crotone. Può dare fastidio al Marakana, ma è destinata all’ultimo posto del girone. Ovviamente il risultato del Napoli è stato negativo, ma io ho visto un buon Napoli a Belgrado”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close