Ciclismo

image_pdfimage_print
Ciclismo
Giro: sprint vincente, Viviani cala il poker
Elia Viviani cala il poker e vince allo sprint anche la 17/a tappa del 101/o Giro d’Italia di ciclismo, da Riva del Garda (Trento) a Iseo (Brescia), denominata Franciacorta stage e lunga 155 chilometri.  Elia Viviani ha consolidato la propria leadership nella classifica a punti della maglia ciclamino, precedendo sul traguardo l’irlandese Sam Bennett, secondo; Niccolò Bonifazio, terzo; l’olandese Danny Van Poppel, quarto; il belga Jens Debusschere, quinto; Kristian Sbaragli,…
Ciclismo
Giro, crono: Dumoulin partirà alle 16,27, Yates 3′ più tardi
Il primo a scattare dalla pedana domani sarà l’ultimo della classifica generale del 101/o Giro d’Italia di ciclismo. Giuseppe Fonzi, 171/o piazzato, alle 13,20 aprirà la cronometro da Trento a Rovereto, valida come 16/a tappa. Da quel momento, ogni 1′, partirà un corridore, fino al 16/o della generale, Wout Poels, in gara dalle 15,45. Gli ultimi 15 partenti, infatti, verranno divisi da 3′ ciascuno: Chris Froome partirà alle 16,12, Thibaut…
Ciclismo
Giro D’Italia: A Sappada vince la maglia rosa Yates. Naufraga Aru nella classifica generale
Simon Yates ha vinto la 15ª tappa, da Tolmezzo a Sappada, lunga 178 chilometri. E’ il terzo successo per l’inglese, che ha staccato tutti a circa 17 chilometri dall’arrivo e ha rimpinguato il proprio vantaggio in classifica generale, consolidando la maglia rosa alla vigilia dell’ultimo giorno di riposo.  Simon Yates ha preceduto sul traguardo il colombiano Miguel Angel Lopez,secondo a 41″; l’olandese Tom Dumoulin, terzo; Domenico Pozzovivo, quarto; l’ecuadoriano Richard…
Ciclismo
Giro D’Italia, Froome vince sullo Zoncolan
Oggi si è corsa la quattordicesima tappa del Giro D’Italia quarto arrivo in salita da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan di 186km. E’ partita una fuga di sette corridori composta da Gavazzi, Barbin,Conti, Pedersen,Mosca, Didier e Montaguti. A 141 Km il vantaggio dei fuggitivi è di 4.41.Nel corso della tappa, sui Gpm della montagna perdono contatto Didier e Pedersen. Sul passo Duron iniziano a tirare le squadre dei favoriti. La Scott, Astana e Sunweb. Ai -10 km ai piedi della salita, gli ultimi fuggitivi a…
Ciclismo
Giro: Yates vince in maglia rosa anche a Osimo
Simon Yates in maglia rosa ha vinto per distacco l’11/a tappa del 101/o Giro d’Italia di ciclismo, da Assisi (Perugia) a Osimo (Ancona), lunga 156 chilometri, rimpinguando il proprio vantaggio nella classifica generale. Secondo l’olandese Tom Dumoulin. Alle spalle di Yates e Dumoulin, giunto con 2″ di ritardo dal vincitore, si è piazzato Davide Formolo, terzo a 5″. Quarto, a 8″, il francese Alexandre Geniez, quinto con lo stesso tempo Domenico…
Ciclismo
Giro: a Gualdo Tadino trionfa Mohoric
Matej Mohoric della Bahrain-Merida ha vinto la 10/a tappa del 101/o Giro d’Italia di ciclismo, da Penne (Pescara) a Gualdo Tadino (Perugia), lunga 244 chilometri, la più lunga della corsa rosa. Lo sloveno ha battuto allo sprint il compagno di fuga il tedesco Nico Denz (Ag2r La Mondiale). Il britannico Simon Yates ha conservato la maglia rosa di leader del 101/o Giro d’Italia di ciclismo, al termine della 10/a tappa,…
Ciclismo
Giro d’Italia, a Campo Imperatore trionfa la maglia rosa Yates
Oggi pomeriggio si è corsa la nona tappa del Giro D’Italia Pesco Sannita- Campo Imperatore(Salita Gran Sasso). I corridori hanno toccato tre regioni. Campania, Molise e Abruzzo. La tappa è stata movimentata da una fuga di 14 corridori con tanta Italia. Boaro e Visconti compagni di squadra di Pozzovivo, Masnada,  Ballerini, Benedetti, Andreetta, Brambilla, Turrin, Didier, Cherel, Carty, Behrame, Wellens e Belkov. Ai piedi della salita che porta a Calascio, sotto la…
Ciclismo
Giro D’Italia, Carapaz vince a Montevergine
Richard Carapaz, la maglia bianca del Giro, ha trionfato con un’azione solitaria nel finale nell’ottava tappa della corsa rosa, da Praia a Mare a Montevergine di Mercogliano (209 km). Si tratta della prima vittoria di un ciclista dell’Ecuador al Giro d’Italia. A 7″ si piazzano Formolo, Pinot e tutti i big, compreso Yates che resta in maglia rosa. Da segnalare una caduta di Froome (poi rientrato) sulla salita finale. Fonte:Sportmediaet.mediaset.it