Carlo Ancelotti: “Con Sacchi persi subito quattro-cinque chili”

image_pdfimage_print

L’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha parlato al Festival Di Trento organizzato dalla Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole: “Con Sacchi persi subito quattro-cinque chili, ricordo ancora la preoccupazione di mia madre. Adesso si chiamerebbe lavoro di forza. la grande novità fu proprio la nuova metodologia di lavoro. da sempre il calcio italiano era fatto di riscaldamento e partitella. Con Arrigo cambiò tutto, impostando un lavoro sia sul piano fisico, sia su quello tattico. Poi le altre squadre si adeguarono. Io, Massaro e Baresi eravamo quelli più scarsi in mezzo a così tanto talento”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close