sabato, Settembre 26, 2020
Coppa ItaliaPrima pagina

‘Capolavoro’ tattico e fase difensiva, così il Napoli di Gattuso batte l’Inter

image_pdfimage_print
SSC Napoli.it

Il Napoli batte l’Inter, capolista in campionato insieme alla Juve, nell’andata delle semifinali di Coppa Italia e gran parte del merito è della partita quasi perfetta architettata da Gennaro Gattuso; come ha battuto anche le big Juve e Lazio…L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno sottolinea i meriti del tecnico calabrese, che ha battuto il più esperto Antonio Conte nel confronto delle panchine:

“Si può perdere in casa contro il Lecce e poi dopo tre giorni battere l’Inter a San Siro nella semifinale di andata della Coppa Italia? Il risultato (0-1) ci dice che è possibile, e il merito va al «capolavoro» tattico di Rino Gattuso. Che ha trasferito alla squadra due concetti principali: rispetto degli avversari e grande concentrazione in fase difensiva.

Densità a centrocampo e praticamente Inter imbrigliata nella morsa di uomini piccoli, senza centimetri ma con una grande capacità di ragionamento. Non è una partita spettacolare, soprattutto nei primi quarantacinque minuti, ma al di là del risultato, il confronto tattico tra i due allenatori è vinto nettamente da Rino Gattuso”.

Raffaella Nappo
the authorRaffaella Nappo
Laureata in Digital Marketing, tifosissima del Napoli e con la passione innata per il Giornalismo Sportivo, Raffaella Nappo è una collaboratrice spontanea di MundoNapoliSport24.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close