Bortolo Mutti: “Il Napoli dovrà avere la consapevolezza di essere una squadra forte”

Il doppio ex allenatore di Cagliari e Napoli Bortolo Mutti è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Ecco le sue parole: “il Napoli non dovrà sottovalutare il Cagliari, ma dovrà avere la consapevolezza di avere una squadra forte. La giusta umiltà è necessaria, ma non bisogna temere un avversario più del dovuto.

Ho visto un Napoli molto deciso e duro contro l’Inter. Gattuso ora avrà l’imbarazzo della scelta dei titolari e mi sembra un aspetto molto importante. L’alternanza tra gli estremi difensori non mi piace, ho sempre fatto delle scelte molto precise nel corso della mia carriera. All’Atalanta puntai su un Consigli giovane e non su Coppola che aveva qualche difficoltà in più. Ho sempre fatto una scelta molto radicale”.