Benitez post gara 2

Rafa Benitez torna a parlare del Napoli e delle sue passate esperienze all’Inter e al Liverpool. Intervistato da Suarez di “Mundo” il tecnico spagnolo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: L’Inter? “Niente a che vedere con questa esperienza. Qui quello che si dice si fa perchè c’è un presidente come De Laurentiis che ha fatto tutto quello che ho chiesto. Moratti invece non fece nessun acquisto di quelli che avevo suggerito. A Napoli come a Liverpool il calcio non è solo passione ma anche possibilità di riscatto sociale”.

Sui nuovi acquisti:” Quando si arriva in un campionato diverso è importante accorciare i tempi, meglio avere giocatori che conoscono i concetti e li trasmettono, la lingua è importante perché ci sono molte sfumature che possono sfuggire. Callejon ha movimenti particolari che adesso nel calcio non ha quasi più nessuno. Albiol può giocare anche a centrocampo e la sua capacità di giocare con i piedi è un bonus importante per la squadra. Higuain ha una qualità eccezionale e sapevo che avrebbe fatto la differenza. Per quello visto finora abbiamo avuto ragione su questi tre acquisti”.

Sul Napoli:”Ho avuto offerte ma ho atteso la squadra giusta che vuole essere competitiva e lottare per tutti i titoli. Il Napoli vuole crescere e fare bene in Italia e in Europa. In campionato abbiamo avuto la migliore partenza della storia e siamo a pari punti in Champions League con Dortmund e Arsenal nel gruppo della morte. In campionato la Roma ha il vantaggio di giocare una partita a settimana”.

 

Di Redazione Mundo Napoli Sport 24

Testata Giornalistica sportiva on-line, aggiornamenti live h24 sulle vicende del Calcio Napoli e non solo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *