NotiziePrima pagina

Avv. Chiacchio: “Mi ha sorpeso la sentenza del giudice Mastrandrea”

Avv.
image_pdfimage_print

L’avvocato Eduardo Chiacchio esperto di diritto sportivo, ha commentato la sentenza di Juventus-Napoli ai microfoni di Canale durante la trasmissione ‘LineaCalcio condotta da Silver Mele. Ecco le sue dichiarazioni”: “Non me l’aspettavo. Ero convinto che fosse riconosciuta la causa di forza maggiore. Tra l’altro La Juventus non si era nemmeno presentata in giudizio e quindi mi lascia ancora più sorpreso la decisione del Giudice Sportivo. Dovrei leggere prima la sentenza per capire quali argomenti addotti dal Giudice, non posso ancora dare valutazioni di carattere tecnico. Il Giudice Mastrandrea è di primo livello, ripeto sono molto curioso come non ha ritenuto che in questa fattispecie non fosse presente la causa di forza maggiore. Adesso ci sono altri due gradi di giudizio: la Corte Sportiva di Appello Federale entro un mese, poi entro due mesi il Collegio di Garanzia del Coni. Quindi passeranno non meno di tre mesi per concludere i gradi di giudizio sportivo. E’ da considerare anche cosa farà la Juventus, in secondo grado si costituirà? Sono curioso quale sarà il comportamento processule dei bianconeri, rivendicheranno la sentenza o continueranno a stare fuori dal processo? Se rimane estranea anche in secondo grado, il club azzurro i avrà ancora più probabiltà di ribaltare il primo grado di giudizio”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close