Psg chiama Napoli: si riapre una vecchia pista

La cessione di Allan torna di moda per Il Mattino: il mediano brasiliano ha un’intesa con il PSG, che potrebbe spingersi fino a 75 milioni per convincere Aurelio De Laurentiis.




Mertens addio: Giuntoli ritroverà un suo pupillo

Nonostante i grandi nomi circolati negli ultimi mesi, il Napoli potrebbe sostituire il partente Mertens con un vecchio pupillo del ds Giuntoli. Secondo fonti di MundoNapoli l’ex giocatore del Carpi potrebbe fare il vice Milik, mentre Inglese potrebbe garantire una grande plusvalenza andando all’Atalanta




Difensore cercasi: Manolas fuori portata?

La stagione ronanista volge al termine mestamente, l’unico obiettivo è il quarto posto. Sarà addio per molti campioni giallorossi, tra cui Kostas Manolas, che ha tre anni di contratto ed una clausola rescissoria da 22 milioni di euro. Il difensore greco allerta Manchester United e Real Madrid, ma anche il Napoli se dovesse partire Koulibal




Ancelotti: “Sosta ci farà bene. Niente di grave per Ospina”

Carlo Ancelotti, il tecnico del Napoli, dopo la vittoria contro l’Udinese è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Arsenal? Tutti vorrebbero giocare questa partita e perciò questo stimola i calciatori a fare bene nelle partite di campionato. Prima dell’Arsenal ci saranno tre gare di campionato, dopo la sosta. La sosta ci farà bene perché abbiamo alcuni calciatori che non stanno bene. Poi ci saranno le tre partite per consolidare il secondo posto, prima di pensare all’Arsenal. Milan-Inter? Al Milan ho troppi amici. C’è mio fratello in panchina (Gattuso, ndr). Lui dice che sono suo padre, ma in realtà siamo fratelli”.

“Ospina? Fortunatamente niente di grave. Ha fatto la tac ed è risultata negativa. Deve stare sotto controllo, ma sta bene. Era cosciente”.




Chelsea ancora ko: Sarri torna in discussione




Ospina: trauma cranico per il colombiano

Il portiere colombiano Ospina è all’Ospedale Cardarelli in codice rosso. Secondo gianlucadimarzio.com ha rimediato un trauma cranico con apposizione di alcuni punti alla testa, per questo il calciatore è stato ricoverato in una sala privata della struttura. La tac total body ha dato comunque esito negativo, ma rimane lo stato precauzionale di 48 ore.




Emergenza centrocampo: Zielinski fuori contro la Roma

Ammonito all’undicesimo di Napoli-Udinese, il centrocampista Piotr Zielinski, già diffidato, sarà costretto a saltare il match con la Roma. Si spera nel recupero di Fabian, visto che pure Diawara è fermo ai box




James il prezzo é giusto?

Secondo El Confecial il Real Madrid lascerebbe andare via James Rodriguez in cambio di 50 milioni di euro. Mister Ancelotti è un suo estimatore e vorrebbe portarlo al Napoli .




Dall’Udinese il nuovo attaccante azzurro?

L’agente di Kevin Lasagna, attaccante dell’Udinese, ha parlato a CalcioNapoli24: “Ne avevamo parlato un anno fa, ci poteva essere una mezza cosa. Poi la situazione non si è concretizzata e quindi non ne abbiamo più parlato di questa eventualità, Giuntoli è un suo grande estimatore: chissà cosa potrà accadere in futuro”.




Milik: “Contro il Salisburgo sotto il nostro livello”

Il 3 a 1 di Salisburgo non ha compromesso l’accesso ai quarti di Europa League, ma Arkadiusz Milik, non sembra soddisfatto al microfono di Sky Sport: “Qualificazione importantissima per noi, ma dobbiamo giocare meglio. Il Salisburgo ha meritato la vittoria, ha giocato davvero bene. Noi abbiamo giocato sotto il nostro livello, tutti, e dobbiamo migliorare. Forse il risultato dell’andata ci ha condizionato, ma nel pre-partita ci siamo detti di non guardare a quel 3-0. Volevamo fare una bella partita ma non ce l’abbiamo fatta. Siamo felici per aver passato il turno, ma dobbiamo migliorare tante cose. I miei gol? Non significano che faccio una grande gara. Anch’io stasera ho perso tanti palloni. Dobbiamo giocare ancora meglio, cercare di alzare il ritmo. In questa partita abbiamo veramente fatto male. Ora andiamo avanti”