Ass. Sport Borriello: “I sediolini del San Paolo saranno di colore azzurro”

Ieri sera c’è stata una riunione per i lavori da fare al  San Paolo tra la SSC Napoli, il Comune di Napoli, la Regione e il Commissario per le Universiadi Basile. Il patron azzurro ha lasciato anzitempo la riunione lasciando il figlio Edo De Laurentiis  al tavolo, per una diatriba sui colori dei sediolini che l’Assessore allo Sport del  Comune di Napoli Ciro Borriello vuole di color azzurro confermando la volontà dei tifosi. Mentre De Laurentiis li vorrebbe multicolor per favorire le televisioni. A spegnere le polemiche ai microfoni di Canale 21 ci ha pensato lo stesso Assessore Ciro Borriello. Ecco le sue dichiarazioni: ” Siamo abituati a questo genere di chiusura delle riunioni, perché stiamo parlando di avvenimenti importanti. Vorremo conquistare ai tifosi uno stadio all’altezza di questo nome. Vogliamo immaginare i sediolini con i colori azzurri perché si identificano bene con la città di Napoli. Il presidente li vuole multicolor per far apparire sempre lo stadio pieno. Si potrà discutere su diverse tonalità, ma ci dovrà essere sempre lo sfondo azzurro per non perdere l’identità della città.

Abbiamo solo 100 giorni di lavori e dovremo decidere in fretta per essere pronti per il 3 luglio in tutti i settori dello stadio per l’inizio delle Universaidi. Tutto ciò non è impossibile, perché  La Mondo   è leader in questo settore e fa stadi in tutti il mondo. Abbiamo ancora qualche giorno per visionare tutti i modelli proposti dell’architetto, però ormai la decisione è presa nonostante qualche mal di pancia. Non vedo problemi per la firma della convenzione, stiamo tutti quanti facendo un ottimo lavoro. sapete come la penso sul calcio italiano, è da rifondare visto che la Juventus vince sempre, però il  Npaoli è una squadra competitiva”.

Ecco il video delle sue parole prese dalla trasmissione Super Sport in onda su  Canale 21 : ”
https://youtu.be/WdSyVdMJpDs