Antonio Di Gennaro: “Sarebbe disastroso per il Napoli non andare in Champions League”

image_pdfimage_print

Nel corso di Tmw Radio, è intervenuto l’ex calciatore Antonio Di Gennaro. Ecco quanto dichiarato: “

Guardiola ha detto che si gioca troppo. Adl gli da ragione:
“Il Covid ha creato problematiche ma si giocava tanto pure prima. Oggi per giocare sempre non ci si riesce ad allenare. Anche per le Nazionali sarà sempre più un problema. Per giocare meno servono meno squadre nei campionati. Una volta ci si allenava, si facevano ritiri lunghi, oggi è improponibile. Il Milan ha iniziato la stagione il 2 di luglio e ora è un problema. Per affrontare tutti questi impegni ti serve una rosa lunga, ma quanto incidono a livello economico? Io eviterei anche qualche amichevole che non è di livello”.

Juventus, Pirlo ha detto che sapeva dell’incontro Allegri-Agnelli:
“In 3-4 match la Juve ha perso tanto ed è stato molto tutelato Pirlo. Avesse portato a casa quelle sfide, oggi potrebbe lottare per lo Scudetto”.

Una sfida che vale la Champions:
“Sarebbe un disastro non andarci per la Juventus, ma anche per il Napoli. Ci sarebbe un ridimensionamento importante”.

Osimhen criticato per il rendimento al Napoli finora, nonostante i problemi:
“E’ costato come Lukaku. E Lukaku è migliorato tanto con Conte, non era così al Manchester. Haaland al Dortmund 20 milioni…”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close