Home Calcio Serie A Antonio Cassano: “La pietra miliare dello scudetto del Napoli è stata Spalletti”

Antonio Cassano: “La pietra miliare dello scudetto del Napoli è stata Spalletti”

L’ex attaccante di Inter e Bari Antonio Cassano, nella sua rubrica su Instagram ‘Habla con Antonio’, ha parlato del possibile ciclo che può aprire il Napoli dopo la vittoria dello scudetto. Ecco le sue dichiarazioni: “L’unico modo per vincere ancora è confermare gente come Osimhen e Kvaratskhelia e aggiungere qualche calciatore. Ma poi c’è il discorso che arriveranno le big europee che offrono stipendi 5/6 volte superiori e sarà dura rifiutare per loro. A meno che De Laurentiis decida di aumentare gli ingaggi, ma la vedo difficile. L’alternativa è trovare giocatori pronti in caso di partenze illustri così come fatto quest’anno. Ma è troppo rischioso visto che non ti può andare bene sempre.

Spalletti? Ha avuto il coraggio e le idee. Nel calcio si vince così. Nella mia vita non avevo mai visto una squadra sfavorita che vince, che fa un gioco meraviglioso e dove un allenatore fa rendere tutti al di sopra delle loro possibilità. La pietra miliare dello scudetto del Napoli è l’allenatore che gli ha fatto credere di essere i più forti“.