Andrea Pirlo: “Ora dobbiamo pensare alla Supercoppa contro il Napoli”

image_pdfimage_print

L’allenatore della Juventus Andrea Pirlo ha commentato Inter-Juventus terminata 2-0 ai microfoni di SKY. Ecco le sue parole: “Abbiamo sbagliato l’atteggiamento fin dai primi minuti se non hai rabbia e determinazione per vincere i duelli diventa complicato. Noi non siamo neanche scesi in campo e siamo stati troppo passivi. I motivi? Avevamo paura del gioco d’attacco dell’Inter, abbiamo pensato solo alla fase difensiva e non l’abbiamo fatto neanche troppo aggressivamente. È una brutta sconfitta, che non ci aspettavamo. Non potevamo fare una partita peggiore di così, ma adesso dobbiamo pensare alla Supercoppa, mercoledì ci attende una finale.

In questi match bisogna mettere la stessa foga degli avversari per giocarsela, le qualità individuali vengono dopo. Noi non l’abbiamo fatto.

Siamo stati troppo lenti nel girare la palla e lo abbiamo fatto quasi solo con i difensori invece che con i centrocampisti. In questo modo loro ci mettevano poco a sistemarsi e non riuscivamo a trovare gli spazi tra le linee, il gioco è diventato troppo lento e prevedibile. A livello difensivo abbiamo preparato la partita pensando ai cambi di gioco dell’Inter e agli inserimenti delle loro mezzali, ma se non segui i loro movimenti diventa difficile. Mi prendo le mie responsabilità, perché se la squadra non ha fatto quello che avevamo preparato è anche colpa mia. Ronaldo a destra? Non era una soluzione provata, lui cerca sempre la posizione migliore e ha provato a farlo dal lato di Bastoni.

Le ambizioni rimangono le stesse, è un passo falso contro una grande squadra. È un peccato perché dovevamo portare avanti una striscia positiva, siamo la Juve e non doveva capitare, siamo stati troppo in balia delle loro giocate e poco attenti alle nostre”.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close