Andrea Agostinelli: “Sacrificando Insigne, potresti acquistare altri due o tre giocatori buoni”

image_pdfimage_print

L’ex allenatore del Napoli Andrea Agostinelli è intervenuto ai microfoni di Canale 8. Ecco le sue dichiarazioni: “Ancelotti non è venuto a Napoli per svernarsi, lui ha fatto dichiarazioni precise ed è impossibile che la Juventus riesca a totalizzare nuovamente 100 punti. Un calciatore ad 80 milioni si può cedere, perché poi ne compri almeno due o tre buoni, seguendo l’esempio della Juventus con Pogba. Tra Koulibaly e Insigne io sacrificherei di più il secondo”.

 [MORE]