NotiziePrima pagina

Alfredo Pedullà: “Oshimen è arrivato a Napoli con il placet del Lille”

Lille
image_pdfimage_print

Avevano dato Osimhen a Napoli con un volo in partenza dalla Francia alle 15. Falso, depistaggio, non era vero.

Osimhen è da pochi minuti a Napoli, accompagnato dal suo agente. E dopo aver detto sì al club azzurro (storia di un mese fa) si entrerà nel vivo. Questo blitz, deciso all’ultimo momento, ha compreso depistaggi che andavano evitati, trappole, eventuali e varie.

Ma ciò che più conta è che Osimhen sia a Napoli, con il placet del Lille. E vivrà il primo pomeriggio di quella che nelle intenzioni del Napoli dovrebbe essere la sua città. Osimehn è da sempre il primo della lista, ora si entra nel vivo. Tra depistaggi e orari finti…

Victor Osimhen e il Napoli. Un giorno all’improvviso, e siamo davvero felici che questa storia, snobbata da molti, possa rappresentare una potenziale svolta per il mercato dei partenopei.

In giornata l’attaccante del Lille arriverà a Napoli, accompagnato dal suo agente. Era stato invitato dal club a visitare la città, anche in questo caso il ruolo di Gattuso è stato molto importante perché Osimhen ha studiato il club azzurro, lo ha apprezzato, lo ha scelto. Ora manca il resto, ma siamo sulla strada giusta.

Un giorno (non tanto) all’improvviso può materializzarsi una svolta che vi abbiamo raccontato in assoluta esclusiva dal 19 maggio. Aggiungendo qualche giorno dopo che Osimhen aveva detto sì al Napoli. Certo, vanno raggiunti gli accordi con il Lille ma il Napoli ha tutta l’intenzione di farlo e il presidente Lopez (anche questo abbondantemente segnalato diverse settimane fa) vuole farsi perdonare il testacoda della scorsa estate quando Pepé era sul punto di accettare la corte di De Laurentiis ma poi scelse l’Arsenal.

Ulteriore spiegazione del blitz di oggi: c’è il via libera del Lille, i francesi vogliono che prima Osimhen perfezioni gli accor

ordi con il Napoli, poi si penserà al resto. Magari con il ricavato della cessione di Milik, ma questi sono dettagli. Al Napoli piace anche Gabriel, il difensore centrale del Lille anche lui extracomunitario, ma intanto si concentra su Victor che sarebbe – possiamo già dirlo – uno dei colpi più prestigiosi del’intera sessione di calciomercato.

Un giorno (non tanto) all’improvviso: da quel 19 maggio ne abbiamo sentite di tutti i colori. Che il Napoli non avrebbe mai preso Osimhen, che il Lille avrebbe chiesto 80 milioni, che la pista era fredda gelida e non si sarebbe riscaldata, che avrebbe preferito la Premier e che non c’era mezza chance (forse per Aguero sì?). Intanto, un giorno (non tanto) all’improvviso gli stessi che avevano spento tanto per il gusto di spegnere, tra poche ore si ritroveranno Osimhen: non è poco, anzi è tanto (forse troppo) per chi lo riteneva un passaggio impossibile.

Riportato da:AlfredoPedullà.Com

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close