Alfred Duncan: “Fa male perdere in questo modo contro le grandi squadre”

image_pdfimage_print

ll centrocampista della Fiorentina Alfred Duncan ha parlato ai canali ufficiali del club viola dopo la partita persa col Napoli per 1-2. Ecco le sue parole “Fa male perdere come la partita contro l’Inter o la Roma: la squadra parte bene e si spegne a metà strada. Non dovrebbe succedere, ma siamo ancora all’inizio e stiamo imparando nuove cose. Dobbiamo crescere in fretta perché ci servirà per il futuro”.

Si è giocato poco come tempo effettivo?
“C’è l’arbitro che deve gestire quel momento, e anche noi dobbiamo gestire meglio certi momenti della gara. E’ fondamentale perché stiamo pagando tanto e dobbiamo cercare di essere più maturi”.

Cosa è mancato?
“Abbiamo perso leggermente lucidità in certi momenti oltre a tanti palloni mentre magari in altre partite no. E’ anche mancata un po’ di comunicazione, cosa che ci ha fatto male”.

Il mister vi ha detto qualcosa in particolare?
Ci siamo guardati in faccia perché bisogna essere realisti: lui è incazzato come noi, fa bene perché bisogna riflettere. Partendo bene, contro una squadra così dobbiamo lasciare meno spazi possibili“.

Ora serve lavorare anche in vista dello stop per le nazionali?
C’è meno tempo perché tanti vanno in nazionale, io purtroppo ho dei piccoli problemi e non riesco ad andare. Devo sfruttare questo tempo per recuperare, allenandoci a mille per farci trovare pronti e dare un buon segnale nelle prossime partite“.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close