lunedì, Settembre 28, 2020
Champions league

Alessandro Renica: “Il Napoli a Belgrado ha perso un’occasione”

image_pdfimage_print

L’ex difensore del Napoli degli anni d’oro  Alessandro Renica ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Tuttomercato.Web. Ecco quanto dichiarato: “Il Napoli a Belgrado ha perso un’occasione contro una squadra abbordabile. C’è stata la traversa e tante altre occasioni, però il calcio è questo. Di solito il club azzurro sa finalizzare le occasioni che crea. All’inizio con Ancelotti, ci sono stati troppi problemi difensivi, mentre in attacco si è avuto lo stesso rendimento che c’era con Sarri. sabato scorso ho visto un Napoli molto attento con la Fiorentina che non ha concesso nulla agli avversari. Dopo i sei gol presi, Ancelotti ha lavorato molto sulla fase difensiva. C’erano stati errori clamorosi, mai commessi nelle precedenti stagioni. Se un giocatore è forte, anche quando lo cambi di posizione rende sempre al massimo. Insigne sabato scorso ha segnato da centravanti creando problemi agli avversari in situazione che non era prevista. Sebbene abbia qualche calo, penso che la mediana funzioni meglio con Hamsik in campo. Poi Zielinksi è fondamentale da trequartista. Poi c’è Allan. Se c’è qualcuno di quest che è stanco va sostituito, ama da questo punto di vista Ancelotti è più veloce di Sarri. Ancelotti guarda di più al campo, invece Sarri preparava i cambi pensandoli prima dei match”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close