Calcio Serie ACoronavirus

Agnelli:”La vicenda Juventus-Napoli, riguarda il club azzurro”

image_pdfimage_print

Agnelli ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito a Cristiano Ronaldo e il caso Juve-Napoli. Ecco cosa ha detto su Ronaldo:” Gli impegni delle nazionali? Si deve ragionare sul lungo periodo. A marzo durante il lockdown noi club urlavamo necessità di spostare l’Europeo e si è fatto per permetterci di completare le competizioni. Ad aprile si sapeva che la UEFA avrebbe voluto riprendere le competizioni. Se noi arriviamo a fine agosto a puntare il dito mi sento di difendere la posizione dell’UEFA. Se invece si tratta di rimodulare gli impegni per tempo rispondo di sì. Perché Cristiano non avrebbe dovuto rispondere alla convocazione? Non avendo competizioni da giocare abbiamo detto che chiunque volesse avrebbe potuto proseguire l’isolamento fiduciario a casa. Non si sono rotte bolle, sono molto resistenti. Quando le Nazionali chiamano i giocatori ci tengono, è un sogno e per fortuna rimane vivo anche a chi ha già tante presenze. E questo è bello, rispondere alla chiamata delle Nazionali fa piacere“. Ecco invece cosa ha detto sul caso Juve-Napoli: ” La decisione del Giudice Sportivo? Questa è una vicenda dove noi siamo collaterali. Questo è qualcosa tra il Napoli e gli organi di giustizia, è qualcosa che non ci tocca“.

Anastasia Marrapodi
Anastasia Marrapodi, laureanda in scienze Politiche. Collaboratrice spontanea di MundoNapoliSport24 e Blogger di "Un viaggio nello spettacolo". Innamorata da sempre della musica tema principalmente nel blog. Appassionata di giornalismo, musica, e sport.

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close