giovedì, Agosto 13, 2020
Calcio Serie ASeconda pagina

Ag. Osimhen: “I dirigenti del Napoli sono stati molto importanti per il suo arrivo”

Osimhen
image_pdfimage_print

L’agente di Victor Osimhen Wiliam D’Avila è stato intervistato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni: “Dopo l’ufficialità Victor mi ha detto di essere molto contento e non vede l’ora di tornare in Italia e a Napoli per iniziare gli allenamenti con la sua nuova squadra. Non è stato un affare complicato, ma la decisione è stata lunga. Ci siamo presi il tempo per valutare bene, riflettere e fare la cosa giusta, ossia alla fine scegliere Napoli: lui ne e è certo e anche io. C’erano club in Germania e in Inghilterra che lo cercavano. Ma la cosa più importante è stata la decisione finale, quella giusta, il Napoli. E oggi è felice, come tutti, per questa scelta. E’ un goleador naturale, un vero bomber. Questo tipo di giocatori in Serie A di solito hanno molto successo. Lui attacca lo spazio, corre molto sul rettangolo verde di gioco , aiutando pure in fase difensiva. E’ un giocatore completo e Gattuso potrà farlo crescere ancora. Tra qualche mese staremo parlando di un top player. E’ focalizzato sul segnare il maggior numero di reti possibili.

De Laurentiis, Giuntoli e Gattuso sono stati molto importanti. Tutti e tre ha parlato con Victor e ognuno di loro è una parte della ragione per cui lui ha scelto il Napoli, con tutti loro ha parlato singolarmente. De Laurentiis gli ha detto cosa ci si aspetta da lui e l’ha messo subito a suo agio per quanto riguarda il progetto. Giuntoli è stato l’uomo-chiave, ha lavorato duro, telefonate no stop per convincere il giocatore. Ha avuto colloqui singoli anche con Gattuso, con cui si è sviluppato subito un grandissimo feeling. Ringrazio pure uno dei collaboratori di Giuntoli Maurizio Micheli Ha parlato anche con diversi compagni. Sapeva già benissimo che il razzismo nel calcio è ovunque, non solo in Italia. Con i compagni ha parlato di come si gioca, dell’atmosfera che si respira e tutti loro l’hanno messo a suo agio. Ha scelto la numero 9, ma non gli frega nulla del numero di maglia. Pensa solo a scendere in campo e segnare”.

Claudio Gervasio
Claudio Gervasio nato a Napoli. Ha conseguito il diploma di Liceo Lingustico, la laurea in scienze della Comunicazione all'Unisob con master di Scienze Investigative Criminologiche e politiche della Sicurezza. Appassionato di giornalismo, è un collaboratore spontaneo di MundoNapoliSport24

Mundonapoli Sport 24 utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close